Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Se vedi questo testo, significa che navighi questa pagina con un Browser non aggiornato o non in linea con gli standard del W3C (collegamento esterno), oppure hai disattivato i fogli stile CSS che servono a visualizzazre la forma grafica di questa pagina. Puoi continuare a navigare questo sito senza problemi, ma non puoi vedere la grafica che aiuta nella navigazione.



Collegamenti veloci


Collegamenti veloci


Collegamenti veloci


Open Evening ASPIC sullo sviluppo professionale

Scritto il 18 Novembre 2018 alle ore 16:29:32 da administrator5

Uno sguardo sul modello pluralistico integrato e sulla formazione in ASPIC

In calendario la prossima serata "OPEN EVENING" presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Individuale e di Gruppo dell'ASPIC 

Costruzione di carriera, empowerment e sviluppo professionale. Applicazioni pluralistiche e interventi operativi trasversali

Mercoledì 12 dicembre 2018, dalle ore 18.30 alle ore 20.00

a cura di Ekaterini Anagnostopoulos, psicologa e psicoterapeuta, docente nei corsi ASPIC, referente attività ASPIC Lavoro.

Peer orientation: parteciperà all'incontro la dott.ssa Federica Leoni*, psicologa e formatrice (allieva del 4° anno della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Individuale e di Gruppo, a orientamento fenomenologico-esistenziale della psicoterapia Umanistica).

Condivisione della propria esperienza di costruzione dell'identità professionale, delle scelte inerenti alla formazione, alla pratica e di carriera, la partecipazione al progetto europeo "Social Self-I".

Formarsi allla clinica e poter disporre di un ventaglio di competenze da utilizzare in modo esteso e trasversale a vari ambiti:  psicosociale, della salute, di comunità, del lavoro e dell'orientamento.

L'esempio dell'esperienza del progetto Europeo "Social Self-I" sull'empowerment degli operatori per l'inclusione lavorativa e sociale di adulti vulnerabili. Un esempio di trasversalità di metodologie e strumenti dalla clinica ai contesti psicosociali e alla comunità (disagio psichico, disabilità, condizioni di salute).

Un'occasione per conoscere la ricchezza e le potenzialità di applicazione del modello pluralistico integrato.

Gli "Open Evening" sono incentrati su tematiche variegate e interconnesse, in modo da offrire una pluralità di prospettive e andare incontro ai diversi bisogni di conoscenza e di orientamento espressi nel tempo dai nostri allievi, da colleghi professionisti, dai partecipanti al corso di preparazione all'Esame di Stato, come anche alle iniziative finalizzate allo sviluppo professionale e all'evoluzione personale degli operatori della relazione d'aiuto.

Uno scopo primario di questa iniziativa - trasversale, interattivo ed esperienziale - è quello di  favorire:

  • una maggiore consapevolezza di sé, della propria vocazione, del talento e della progettualità;
  • l'attivazione e valorizzazione di processi di sviluppo professionale e crescita lavorativa;
  • un pensiero positivo, costruttivo e generativo improntato alla motivazione e alla volontà;
  • un networking e community building professionale.

Conoscere e sperimentare è premessa imprescindibile per attuare decisioni e scelte consapevoli, corrispondenti alla propria unicità. Il rispetto della tendenza attualizzante e dell'autodeterminazione di ciascuna persona è un valore fondante del nostro modello che permea le nostre attività in ogni ambito.

Sede degli incontri: ASPIC di Via Vittore Carpaccio, 32 (Roma).

La partecipazione è gratuita. E' richiesta la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 347.9289119 - info@aspiclavoro.it

 

Sui terapeuti eccellenti

I terapeuti eccellenti accostano all'efficacia anche l'efficienza, quest'ultima intesa come capacità di ottenere i migliori risultati attivando e utilizzando in modo ottimale le risorse e i punti di forza dei clienti (Wilson, 2017) entro l'arco temporale a disposizione, personalizzando e sintonizzando le proprie azioni in base ai bisogni specifici unici di ciascuna persona. Ciò implica un continuo e costante adattamento al pattern di elementi che caratterizzano ciascun paziente con una costante attenzione a selezionare obiettivi e tattiche di trattamento che lo rispecchiano in modo ottimale (Millon, 2000; in Magnavita, Anchin, 2014, p. xxxi)" .

Tratto da: Ekaterini Anagnostopoulos, "Rassegna sugli psicoterapeuti esperti. I "master therapists" tra scienze naturali e scienze sociali, Integrazione nelle Psicoterapie. Fenomenologia Pluralistica - Psicologia di Comunità - Psicoterapia, Rivista Annuale di studi e ricerche, n. 8, 2018.

Sede degli incontri: ASPIC, Via Vittore Carpaccio, 32 - Roma.

La partecipazione è gratuita e libera su prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 347.9289119 - info@aspiclavoro.it

Tag: questa pagina non contiene tag.


Psicologia e Benessere: L'Elenco Psicologi